Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo EVENTI

Cari Colleghi e Amici, dopo la sospensione natalizia la Stagione musicale dell'Università riprende, il prossimo 14 gennaio (ore 18) nell'Auditorium di S. Maria in Gradi con il concerto del trio Trio Caetani, costituito da Chiara Ludovisi, viola; Gianluigi Del Corpo, clarinetto e Silvia D’Augello, pianoforte, solisti che, nonostante la giovane età, possono vantare curricula ed esperienze concertistiche, in Italia e all'estero, degni di ammirazione.

Il programma proposto prevede non soltanto musicisti, come  Wolfgang Amadeus Mozart e Robert Schumann ai cui nomi non è necessario aggiungere alcun aggettivo, ma anche Max Bruch (Colonia, 1838-Friedenau, 1920), compositore e direttore d'orchestra, esponente del tardo romanticismo tedesco, la cui produzione, soprattutto strumentale, è ancora oggi molto apprezzata.
La locandina con i particolari del programma e i curricula dei solisti sono qui appresso.


Franco Carlo Ricci
Direttore artistico del Centro Musicale Internazionale (Ce.M.I.)
www.centromusicaleinternaziona le.eu
Direttore artistico della
Stagione concertistica pubblica dell’Università della Tuscia-Viterbo

XII Stagione concertistica pubblica

Anno Accademico 2016-2017
Auditorium di S. Maria in Gradi
Via Sabotino, 20, 01100 Viterbo

Direttore artistico: Franco Carlo Ricci

Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18

in collaborazione con

Trio Caetani

Chiara Ludovisi, viola

Gianluigi Del Corpo, clarinetto

Silvia D’Augello, pianoforte

 

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 1756-Vienna, 1791)

Kegelstatt Trio K. 498

 

Robert Schumann (Zwickau, 1810-Bonn, 1856)

Märchenerzählungen op. 132

*

Max Bruch (Colonia, 1838-Friedenau, 1920)

Pagine da Otto pezzi per clarinetto, viola e pianoforte op. 83

Biglietti: intero 9 euro

(Ridotto 5 euro per Personale docente e non docente delle Università.

Studenti delle Università, dei Conservatori e delle Scuole secondarie)

La biglietteria è aperta dalle ore 16.

L’accesso è da Via Sabotino 20 (ampio parcheggio interno)

Info: Francesco Della Rosa. Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

---------

Chiara Ludovisi

 

Nel 2012 si diploma in Violino con il massimo dei voti, sotto la guida del M° Antonio De Secondi, presso il Conservatorio di Latina; nel 2014, sempre a Latina, consegue il Biennio di II Livello in Discipline Musicali (Violino), riportando la valutazione finale di 110 cum laude. Dal 2012 al 2014 segue inoltre dei corsi di perfezionamento con il M° Marco Fiorini presso l’Accademia Clivis di Roma e corsi estivi (Vacanze Musicali a Urbino, Norma Musica Festival, Accademia “Jacopo Napoli” di Cava de’ Tirreni).

Dal 2009 collabora costantemente con il Conservatorio “O. Respighi” nelle attività concertistiche, nell’orchestra e nei gruppi da camera (Festival di Musica Contemporanea “Le forme del suono”, Stagione “Un’orchestra a teatro”).  

Ha frequentato corsi di perfezionamento con: M° M. Fiorini, M° A. De Secondi, M° A. Nannoni, M° S. Tchackerian, M° M. Kogut-Slanda, M° M. Fiorentini, M° B. Giuranna. Dal 2012 al 2014 fa  parte dell’Orchestra Giovanile Italiana, con la quale si è esibita sotto la guida del M° A. Lonquich, M° P. Rophè, M° W. Marshall, M° N. Paskowski, M° J. Axelrod, M° P. Goodwin, M° E. Dindo, in prestigiosi teatri italiani ed esteri (Teatro di Pordenone, Konzerthaus di Berlino, Festival delle orchestre Giovanili di Aix-en-Provence, Ravello Festival, Fondazione Walton di Ischia, Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Valli di Reggio Emilia, Teatro del Giglio di Lucca, Auditorium RAI Toscanini di Torino, Teatro Manzoni di Bologna) collaborando inoltre con il M° R. Rivolta, M° M.
Pierobon.

In collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, segue inoltre le lezioni di Musica da Camera con i docenti interni e ospiti (M° A. Farulli, M° D. Waskiewizc, M° F. Cusano, M° A. Company). Nel mese di Luglio 2013 ha suonato sotto la direzione del M° Riccardo Muti a Mirandola, in occasione del Concerto dell’Amicizia per le popolazioni terremotate dell’Emilia, trasmesso su Rai 1. Da allora al 2015  si è esibita con l’Orchestra Giovanile ”L. Cherubini”, in tournées internazionali in Oman (Royal Opera House), Emirati Arabi (Abu Dhabi, Emirates Palace), Spagna (Barcellona, Palau de la Musica), Azerbaijan (Baku, Heydar Aliyew Palace), Turchia (Izmir, Ahmed Adnan Saygun Sanat Merkezi), oltre a numerosi concerti in Italia (Teatro dell’Opera di Firenze, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Coccia di Novara, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Grande di Brescia).

Dal 2015 si dedica esclusivamente allo studio della Viola, frequentando lezioni e masterclasses con il M° Francesco Fiore, M° Danilo Rossi, M° Danusha Waskiewicz, M° Simone Briatore (Archi Accademia Nova, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Corsi Liberi di Alta Formazione del Conservatorio di Latina).   

Collabora (in qualità di Violista) con l’Orchestra Cherubini nel Giugno 2015, all'interno del Ravenna Festival (rappresentazione dell’opera Divina.com del M° Daniele Lombardi), e nell’ Ottobre dello stesso anno, in occasione del Concerto di beneficenza diretto dal M° Muti per l’80° anniversario della nascita di Luciano Pavarotti (Teatro Comunale Pavarotti di Modena).

Ha conseguito nel mese di Aprile 2016 il Biennio di II Livello in Viola presso il Conservatorio di Latina, nella classe del M° Cristiana Certo, conseguendo la valutazione finale di 110/110 cum laude. Contemporaneamente si perfeziona con il M° Danilo Rossi presso l’Accademia “G. P. da Palestrina” di Castel S. Giovanni (Piacenza).

E ‘ stata ammessa per il prossimo anno accademico al prestigioso “Master of music Pedagogy” presso il Conservatorio della Svizzera Italiana sito in Lugano.

-------------------

Gianluigi Del Corpo

Nato a Larino nel 1993, all'età di tredici anni ha intrapreso lo studio del clarinetto sotto la guida del M° Loris Fiore, presso la scuola secondaria di I grado; successivamente ha proseguito lo studio del clarinetto presso l'Accademia Stradivari di Larino (CB) e poi presso il Conservatorio Statale di Musica L. Perosi di Campobasso sotto la guida dei maestri Romolo Tisano e Tommaso D'Avanzo.

Ha collaborato in qualità di clarinettista con la Banda città di Larino e con l'Istituto di Musica & Arte del Molise dal 2005 al 2010, eseguendo in detto ruolo numerosi concerti anche in formazione Big band. Dal 2010 al 2012 ha collaborato in diverse occasioni con l'Orchestra Sinfonica Giovanile del Conservatorio di Musica di Campobasso (suonando anche il clarinetto in Eb), partecipando con quest'ultima, tra l'altro, anche al Festival per le Orchestre Giovanili tenutosi nell'isola di Ischia.

Ha tenuto diversi concerti, come solista, in formazione cameristica, con il Corpo Musicale Larinese, l'Associazione Musicale “S. Lombardi” di Campolieto e la “Don Luigi M. Aster Band Show. In contemporanea ha tenuto diversi concerti con l'Orchestra del Conservatorio di Campobasso e con la Molise Light Orchestra 2.0. Nel 2013 ha preso parte come solista alle registrazioni per il film “Il Sole dei Cattivi” per la regia di Paolo Consorti. Tuttora collabora in qualità di clarinetto con l'Orchestra Ottorino Respighi del conservatorio di Latina.

Nel 2012 ha partecipato al seminario “jazz session”. Ha perfezionato i suoi studi seguendo master con i Maestri: Corrado Orlando, Ugo Gennarini, Corrado Giuffredi, Fabrizio Meloni, Vincenzo Mariozzi, Paolo Ravaglia, Paolo Beltramini, Jerzy Tosik (musica da camera).

Nel 2014 si è classificato al 1° posto al concorso nazionale “ClarinettoFuoriclasse”. Lo stesso anno è risultato vincitore di una borsa di studio indetta dal Conservatorio “Perosi” di Campobasso per la formazione dell'orchestra della classe di Direzione del M° Sergio Monterisi. Nel 2016 è risultato idoneo per la Youth Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma (dove è anche risultato vincitore di una borsa di studio che lo vedrà coinvolto in “Figaro! Opera Camion”) e per l’Orchestra sinfonica del Conservatorio “L. Refice” di Frosinone.

Dal 2010 ad oggi collabora con il Corpo Musicale Larinese “Don Luigi Marcangione” in qualità di Istruttore Strumentista. Nel giugno 2014 si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio Statale di Musica “L. Perosi” di Campobasso e dal 2012 al 2014 ha intrapreso un corso di alto perfezionamento con il Maestro Fabrizio Meloni presso la “Milano Music Masterschool”.

Attualmente frequenta il biennio di clarinetto solistico presso il conservatorio “O. Respighi” di Latina sotto la guida del M. Romolo Tisano.

---------------------

Silvia D’Augello

 

Avviata alla musica dal M° Emanuele Pappalardo, ha iniziato gli studi pianistici con la Prof.ssa Maria Teresa Chillemi. Si è diplomata in pianoforte con il massimo dei voti e la lode sotto la guida della Prof.ssa Maria Paola Manzi presso il Conservatorio di Musica “Ottorino Respighi” di Latina.

 È laureata in “Letteratura Musica e Spettacolo” (con votazione 110 e lode) e in “Musicologia” (con votazione 110 e lode) sotto la guida del Prof. Franco Piperno presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Ha conseguito il diploma accademico di secondo livello ad indirizzo didattico con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Statale di Musica di Latina.

Nel 2010, inizia lo studio della Composizione con il M° Paolo Rotili presso il Conservatorio di Musica “Ottorino Respighi”, dove attualmente studia con il M° Francesco Antonioni.

 Ha partecipato alle Masterclass di Aldo Ciccolini, Francisco Alvarez Diaz, Emanuele Arciuli, Roberto Prosseda, Alessandra Ammara, Lya De Barberiis, Claudio Martinez Mehner, Konstantin Bogino, Piero Rattalino, Cristiano Burato, Jeffrey Swann.

Attualmente si sta perfezionando con i Maestri Alessandra Ammara e Roberto Prosseda.

Come solista ha conseguito il primo premio al Concorso Pianistico Nazionale “Città di Rocchetta”, al I Concorso Pianistico Internazionale “Note in Armonia” di Bettona (PG), all’XI Concorso Nazionale di esecuzione musicale “Città di Magliano Sabina” (RI); il secondo premio al Concorso Pianistico “Lia Tortora” di Latina e al IX Concorso Nazionale di esecuzione pianistica “Città di Bucchianico” (CH).

Nel 2010, ha suonato per il “Festival Pontino di Musica”.

Nel 2011, è stata selezionata per rappresentare l’Italia al “Festival di Piano e Arpa” di Bordeaux (Francia).  A giugno del 2011, ha suonato al Festival di Musica Contemporanea “Le Forme del Suono 2011” eseguendo brani di Luciano Berio. Si è esibita a Roma in occasione del “EMUfest” (International Electroacustic MUsic FESTival) presso la Sala Accademica di Santa Cecilia, nella stagione “Atlante Sonoro XXI” organizzata da Freon Musica e in recital solistici presso diversi teatri romani.

Nel 2012, ha curato un ciclo di trasmissioni radiofoniche dedicate alla figura del compositore Fausto Razzi, mandate in onda da Radio Vaticana.

Nel 2013, ha tenuto un recital solistico in Germania, presso il Consolato di Dortmund.

Nel 2014, ha debuttato come solista nel concerto per pianoforte e orchestra di Schumann con l’Orchestra da Camera “Città di Fondi” diretta da Ertug Korkmaz.

Nel 2015, ha suonato all’Expo–Milano2015 con il sassofonista Stefano Nanni, nell’ambito della rassegna di giovani talenti organizzata dal Padiglione Italia.

Sempre nel 2015, ha tenuto un recital pianistico per “Note in volo”, organizzato da Fazioli Pianoforti a Milano.

Nell’ambito della 52° edizione del Festival di “Nuova Consonanza” presso il Museo MACRO di Roma, ha curato “l’incontro con l’autore” nella serata dedicata al compositore Ivan Fedele.

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 1099 visitatori online


Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva