Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Messina NESSUNA INDIFFERENZA
dott. Giuseppe Di Prima

 

Se vuoi il fumo fai fumare una bella pizza napoletana

GENERALITA’ – Dopo l’introduzione del tabacco in Europa nel XVI secolo e nonostante numerosi esperti ne abbiano sconsigliato l’uso, si è assistito ad un progressivo costante aumento del suo consumo.

Viterbo CULTURA Indovina indovinello chi ha il roncio nel cestello?

Il signor Piero Belli ha risposto esattamente alle 21,06 e si aggiudica il mio libro "Un pensiero da Viterbo":

Il roncio scolpito sull'architrave si trova in via delle fabbriche al numero 33
cordiali saluti, Piero Belli

 

Dove si trova il roncio scopito sull'architrave della porta, qui in foto, a Viterbo?

Antico Borgo La Commenda - Il Marrugio CULTURA Un forestiero per apprezzare e far conoscere la nostra terra etrusca: Luigi De Simone, calabrese
Mauro Galeotti


L'ingegnere Luigi De Simone, nel suo Agriturismo "Il Marrugio" a Viterbo
in una sua classica immagine sorridente
di uomo felice

E' proprio vero, la nostra terra etrusca, romana, medioevale, rinascimentale, è stregata.

Chi osa porre un piede su di essa e ha l'ardore di porvi l'altro piede, non stacca più le suole dalla calamitata polvere tufacea, che si avvinghia, così tenace e inesorabile, da raggiungere il cervello e comandarlo: Non te ne potrai andare più via, da qui. Sono la tua linfa!

Vari Paesi CULTURA A valle è l’importante via romana Cassia con la necropoli rupestre e un anfiteatro interamente scavato nella roccia tufacea che fu a lungo tempo sepolto e lasciato all’oblio
a cura di Giancarlo Breccola

Sutri nel 1900 c.
(Archivio Mauro Galeotti)

Domenica 1 novembre - ore 9,30

Parcheggio all’incrocio adiacente alla Via Cassia – SUTRI

Visita alla Antichissima città di Sutri

L’antichissima città di Sutri che ricorda incontri storici tra impero e papato e ancor prima tra etruschi e romani, presenta un caratteristico centro storico di assetto medioevale arroccato su un alto sperone di tufo rosso.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 477 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva