Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Viterbo POLITICA Risposta a Filippo Rossi sull'articolo rotatorie 
Mario Quintarelli

Filippo Rossi

Il buon Filippo Rossi, le sue intemerate potrebbe farle nella sede deputata, dove l’hanno voluto gli elettori e per cui s’è candidato. Non ci sta per sbaglio in consiglio comunale, come vorrebbe far credere.

Viterbo POLITICA

Fratelli d’Italia come sempre in prima linea per affrontare i problemi reali delle persone. Una delegazione del partito, insieme ai consiglieri comunali, ha incontrato una rappresentanza di tassisti, categoria duramente provata sia a livello nazionale, con la direttiva Bolkestein, sia a livello locale per alcune problematiche fortemente penalizzanti, a partire dalla scarsa segnalazione delle aree di sosta fino ad arrivare al completo disinteresse dell’amministrazione verso le esigenze di un settore di pubblico servizio.

Viterbo  POLITICA

Federico Fracassini e Flavio Tosi

Federico Fracassini, coordinatore provinciale Viterbo del movimento Fare! con Flavio Tosi, interviene a sostegno delle tesi esposte dal consigliere comunale Gianmaria Santucci: “La preoccupazione di Gianmaria è assolutamente condivisibile ed è necessario affrontare il problema.

Bolsena POLITICA

Lago di Bolsena nel 1915 (Archivio Mauro Galeotti)

Nessuno dubita del fatto che il turismo sia il settore determinante per l’economia dell'area del lago di Bolsena, ma i risultati da diversi anni sono pesantemente deludenti e si assiste ad una continua flessione delle presenze nelle strutture ricettive che ha registrato dati in calo anche di oltre il 50%.

Tarquinia POLITICA

#Cambiare si può. Questo è stato il motto ripetuto da quando i due movimenti politici, Rinnova ed Idea Sviluppo, hanno scelto di unire le loro forze nel 2015. Oggi, a distanza di quasi due anni, possiamo dire che questa unione è stata molto proficua sia per la nostra azione amministrativa che progettuale. La nostra collaborazione nacque quando capimmo che le nostre priorità erano le stesse.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 1409 visitatori online


-

--

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva