Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Canepina CULTURA La presentazione venerdì 19 dicembre al Salone Quarto Stato (ore 18)

 

Sarà presentato venerdì 19 dicembre alle ore 18 presso il Salone Quarto Stato il vocabolario del dialetto di Canepina, curato da Luigi Cimarra e Francesco Petroselli.

Dopo i saluti del sindaco Aldo Maria Moneta, di Carlo Palozzi (assessore alla Cultura) e dell'ex sindaco Maurizio Palozzi - che ricorderanno la genesi dell'opera - uno degli autori, Luigi Cimarra - insieme al direttore del Museo delle Tradizioni Popolari Quirino Galli e al professor Pino Palazzolo - spiegherà nel dettaglio il lavoro, durato anni, che ha portato a un testo così vario, complesso ed articolato.

Cellere CULTURA L'idea di base del progetto è di collocare libri nel contesto naturale o urbano

 

L’Amministrazione comunale cellerese sta in questi giorni promuovendo il progetto denominato “Bookcrossing”, il quale consiste nello scambio libero, gratuito e reciproco di libri per incentivare la passione per la lettura e favorire il dibattito culturale.

Viterbo CULTURA Molti gli interventi previsti nel corso della giornata

 

Si terrà il 15 dicembre presso presso l'Aula Magna dell'Università degli Studi della Tuscia nel complesso S. Maria in Gradi, la giornata di studi sulla Lingua e dialettologia arabe.

Viterbo CULTURA“Ma perché sebbene fu con molta diligenza finito da Sebastiano che vi fece un paese tenebroso molto lodato, l’invenzione ed il cartone fu di Michelangelo” (Vasari, Vite)
di Marco Zappa

 

Con queste parole sintetiche e chiare, riferite al dipinto su tavola raffigurante la Pietà di Viterbo, Giorgio Vasari liquidava Sebastiano Luciani come il mero esecutore di un progetto altrui, eccetto che nell’ideazione dello sfondo, ma le cose andarono realmente così?

Viterbo EVENTI Fino all’8 dicembre ancora mostre, incontri e presentazioni di libri
di Leonardo Vietri

Un viaggio tra le parole e le immagini, tra suoni e letture, per grandi e piccini, che tenta di colmare quel divario che si è venuto a creare in un paese che ha disimparato a leggere i libri come il suo presente.

Viterbo CULTURA Soprano Lucia Giorni. All’organo Dimitri Desideri

Vincenzo Ceniti, console a Viterbo del TCI

In collaborazione con la Parrocchia Santa Maria della Verità di Viterbo conferenza La Madonna del Piombo, Conferenza di Marco Zappa sulla Madonna nella “Pietà” di Sebastiano del Piombo.

Viterbo PENSIERI IN LIBERTA' “Muoia Sansone con tutti i Filistei”
di Barbara Pasqualini

Alcuni giorni fa stavo chiacchierando con la mia mamma; ricordavamo i tempi in cui lei insegnava, fresca di diploma magistrale, nella scuola elementare, e al contempo studiava ancora all'università.

Come spesso accade, rievocavamo le persone con cui si era trovata a contatto e così le è tornato alla mente un detto: “Muoia Sansone con tutti i Filistei”, perché era pronunciato con una tale frequenza e in varie circostanze da una sua collega, da divenirne una sorta d'identificativo!

Sul momento ho avuto curiosità di sapere che cosa significasse (lo ignoravo, confesso…), la saggezza dei proverbi mi affascina, ma non ne ho avuto possibilità, per mancanza di mezzi (la nostra conversazione a spasso nel tempo aveva luogo… a spasso per il Corso di Viterbo!).

Montefiascone CULTURA Mario Romagnoli, che ha relazionato sull’evoluzione artistica del boccale da vino nel territorio viterbese
a cura di Simona Mingolla

 

Mario Romagnoli

Si è concluso venerdì scorso il ciclo di incontri settimanali, culturali-gastronomici (e avviato lo scorso giugno) all'Antico Borgo La Commenda di Montefiascone (VT) in cui si sono alternati illustri studiosi, ricercatori ed artisti che hanno esposto argomenti correlati con la storia della Tuscia nell'ambito di cene i cui menu venivano 'armonizzati" al tema conduttore.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 724 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva