Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo TEATRO

Nella bella cornice del Teatro Caffeina, si è svolto oggi un concerto di beneficienza del coro ARMONIAINCANTO.

E’ stato artisticamente diretto dal M° Roberto Bencivenga, già promotore in passato di tante iniziative musicali e teatrali di successo e fondatore delle corali SS. Martiri dell’Uganda e Fonte Meravigliosa.

Si avvale di Luis Gabriel Chami come Maestro accompagnatore al pianoforte. Il coro formato da circa trentacinque elementi semiprofessionali provenienti da diverse esperienze corali ed ha un repertorio che spazia dalla polifonia antica, alla musica sacra, all’opera, fino all’operetta e al musical, oltre che alle canzoni popolari.

Lo spettacolo di oggi pomeriggio è stato a favore dell’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici del Lazio sezione di Viterbo , una delle prime realtà del territorio che si dedica completamente all’autismo, l’ANGSA nasce sul territorio italiano nel 1985 per difendere i diritti delle persone con autismo e delle loro famiglie.

“Promuove l’educazione specializzata, l’assistenza sanitaria e sociale, la ricerca scientifica, la formazione degli operatori, la tutela dei diritti civili a favore delle persone autistiche e con disturbi generalizzati dello sviluppo affinché sia loro garantito il diritto inalienabile ad una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente nel rispetto della loro dignità e del principio delle pari opportunità”.

L’associazione ha come obiettivo la formazione, l’IN-formazione, la conoscenza dei disturbi dello spettro autistico e la condizione di chi lo vive . Le due responsabili della sezione viterbese, nata da soli sei mesi, PAOLA LANCHI e SARA BRUZZICHINI hanno accolto con entusiasmo la proposta oggi svoltosi , in virtu’ del fatto che occorrono fondi, per lavorare. Sono già partiti alcuni progetti ed altri sono in cantiere . Si ringrazia tutte le persone che hanno condiviso questo evento, contribuendo al sostegno dell’associazione viterbese.

Salva

Salva

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 513 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva