Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Villa san Giovanni in Tuscia STORIA
Micaela Merlino

Papa Pio IX

Aperta fin dal primo mattino dell’8 dicembre 1854, in poco tempo la Basilica di S. Pietro fu stipata fino all’inverosimile, essendovi confluite circa 50.000 persone tra arcivescovi, cardinali, vescovi, prelati, sacerdoti e tantissimi laici di tutte le età e condizioni sociali. 

Viterbo STORIA DI VITERBO
Enzo Bentivoglio

Il Palazzo papale di Viterbo intorno agli anni '70 del 1800
(Archivio Mauro Galeotti)

Ogni città ha il suo respiro e il suo ritmo. Respiro costituito dalla storia in essa contenuta e dagli uomini che in quella hanno agito; ritmo scandito sulla testiera costituita dallo svolgersi delle sue architetture sullo spartito delle sue vie e piazze, lungo i percorsi e nei luoghi di stasi immersi nelle “tonalità” dei suoi materiali, delle forme e espressioni.

Vetralla STORIA
Micaela Merlino

 

Il Monastero del Monte Carmelo  a Vetralla.


Il 15 ottobre la Chiesa Cattolica ricorda la memoria di S. Teresa di Gesù, nata ad Avila in Spagna il 28 marzo 1515 e morta ad Alba de Tormes il 15 ottobre 1582, monaca carmelitana, riformatrice dell'Ordine del Monte Carmelo fondato in Oriente nel XIII secolo, fondatrice di molti monasteri in patria, priora, mistica, teologa e scrittrice, che nel 1970, prima donna, è stata proclamata Dottore della Chiesa da Papa Paolo VI.

Proprio in relazione a tale festa, voglio ricordare con brevi note storiche il Monastero del Monte Carmelo di Vetralla, faro di spiritualità carmelitana in ambito locale, cioè di quella stessa di cui si nutrì anche la grande Santa spagnola.

Esso fu fondato nel 1669 dal Servo di Dio Don Benedetto Baldi, nato a Vetralla nel 1632.

Avendo in mente di costituire una comunità di monache carmelitane, trasformando in monastero la Rocca dei Vico a Vetralla, sollecitò in tal senso le autorità cittadine locali, le quali inviarono una istanza a Papa Alessandro VII.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 293 visitatori online

---

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva