Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo SPORT
Mario Cipolloni

 

E' nella speranza di tutti che i gialloblu, che tornino a vincere una partita dopo tre pareggi, Lucchese- Pistoiese e Alessandria, inframezzati da due sconfitte, Livorno in casa, che costò anche l'esonero di Sottili per poi essere richiamato dopo la brevissima parentesi di Giannichedda e, in Coppa Italia mercoledì 11 di questo mese.

Cinque risultati tutt'altro che buoni, per soli tre punti che hanno ridimensionato le ambizioni gialloblu di poter terminare il campionato tra le prime cinque della classifica finale, come sperato anche dalla società, piazzamento che invece ad oggi è messo in serio pericolo dalla Carrarese che, con l'ultima vittoria (2-0 al Gavorrano), li ha appaiati in classifica.

Sono partiti i gialloblu al termine dell'allenamento di rifinitura di ieri mattina per il lontano capoluogo della provincia piemontese, la distanza kilometrica è notevole, in assoluto la più lunga del campionato 590 km, non proprio una passeggiata fuori porta e meno male che la partita è stata spostata ad oggi, domenica 15, su richiesta della società (come richiesto anche dall'Alessandria per ritemprare le forze dopo la gara di mercoledì di Coppa Italia).

Cuneo - Viterbo, distanza notevole, con accumulo di altra fatica, anche se, come recita la classifica, il pronostico sembra essere a favore della Viterbese, 29 punti i biancorossi di mister Viali contro i 52 dei gialloblu, 23 punti di differenza sono tanti è sperabile dunque il ritorno alla vittoria, pensiero e voglia non nascosti, anche se il Cuneo non va affatto sottovalutato, come dice anche mister Sottili: "...al  f.lli Paschiero di Cuneo si affronteranno due squadre che, seppur per obiettivi diversi, hanno bisogno di punti, sarà dunque una partita scorbutica e piena di insidie, il Cuneo è squadra fisica che sorre e lotta per 90 minuti, noi, pur avendo diverse importanti assenze sono sicuro che chi scenderà in campo avrà tutta la voglia e la qualità per arrivare a prendere i tre punti".

 A tre giornate dalla fine del campionato quantunque in penultima posizione di classifica, i biancorossi vincendo queste ultime tre partite potrebbero  ancora salvarsi,(ecco appunto la partita scorbutica) dipende ovviamente dai risultati delle altre squadre a cominciare dall'Arezzo che, come riporta tuttoc.com, forse si vedrà decurtati  altri sei punti di penalizzazione.

Ci vorrà dunque tanta testa e tanta gamba per fare il risultato più positivo, la vittoria esterna, la fatica in questo ultimo periodo si fa molto più sentire, la Viterbese tra campionato e Coppa Italia, sta  giocando ogni tre giorni, per questo Sottili potrebbe fare ricorso al turnover e far riposare quei giocatori con più presenze, ma la posta in palio è quasi vitale, serve per il morale e per raggiungere traguardi importanti: la seconda finale di Coppa Italia, provando a ribaltare il risultato della prima gara persa al Rocchi, (causata soprattutto da un inadeguato arbitro assolutamente non all'altezza di dirigere un incontro importantissimo quale è appunto la Coppa Italia) e, un ottimo posto nella classifica di fine campionato per gli accoppiamenti play out.

L'infermeria gialloblu non accenna a svuotarsi e per fortuna che dopo la gara con il Cuneo c'è la giornata di sosta per recuperare forze e giocatori per l'importante gara del 25 aprile, giornata della liberazione ma anche , per lo sport, seconda e definitiva gara con l'Alessandria. per l'assegnazione della Coppa Italia.

Ai già infortunati: Checchin, Musacci, Pacciardi e Jefferson, si sono aggiunti, Baldassin, De Vito e Pini come si evince dalla convocazione 21 i convocati per la gara allo stadio f.lli Paschiero:

Atanasov, Benedetti, Bismark, Bizzotto, Calderini, Celiento, Cenciarelli, De Sousa, Di Paolantonio, Iannarilli, Mabye, Mendez, Micheli, Mosti, Pandolfi, Peverelli, Rinaldi, Sanè, Sini, Vandeputte, Zenuni .

Inizio gara h 14,30

Arbitro: Ricci di Firenze

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Salva

Salva

centro commerciale tuscia generico

chi è on line

Abbiamo 2328 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva