Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo SPORT
Mario Cipolloni

Alle 18,30, non è notturna, ma comunque si giocherà Viterbese vs Livorno con la luce artificiale proiettata dalle quattro potenti torri del E. Rocchi. 

Il regolarmente prevede, come già per gli ottavi, una vincente, senza se e senza ma, ovvero se i due tempi regolamentari terminano in parità, si giocano i due supplementari, al termine dei quali, perdurando il pareggio si passa ai rigori.

Dunque partita da dentro o fuori!

Dopo aver vinto, seppur ai rigori, contro il Teramo ecco arrivare al Rocchi gli amaranto toscani, attuali primi in classifica del girone A che a loro volta hanno battuto di stretta misura (2-1) l'Arezzo.

Sarà ancora una partita per i calciatori che finora poco hanno giocato, oppure saranno due undici imbottiti di titolari?

Un interrogativo che si pone in assoluto: 

quanta importanza danno i due simili allenatori (nel cognome) Stefano Sottili-  Andrea Sottil e le società alla Coppa Italia ovvero: provare a procedere fino alla finale o pensare, solo ed esclusivamente, al campionato?  

-Il Livorno, prima in classifica per provare a mantenere l'attuale importante posizione e tornare, se continua a vincere come fatto finora, in serie B, 

-la Viterbese, per conquistare la migliore posizione in  classifica e disputare i play off per la serie B .

La Coppa Italia mette società, allenatori e giocatori difronte a questo dilemma, la risposta si avrà solo al termine della gara che sarà arbitrata da De Santis di Lecce.

Inizio gara h 18,30

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 735 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva