Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo SPORT
Mario Cipolloni

Improvvisamente il maltempo imperversa anche dalle nostre parti, fino a ieri a lamentarci dell'insopportabile gran caldo come non avveniva da tantissimo tempo.

L'amichevole Viterbese/Aprilia, che avrebbe dovuto essere un buon banco di prova per valutare ulteriormente lo stato di forma dei gialloblu, purtroppo, ma a giusta ragione, è stata annullata per il maltempo che nella notte e nelle prime ore del mattino si è abbattuto su Chianciano riducendo il manto erboso dello stadio ad un autentico pantano. Ovvio che le due società, al fine di salvaguardare il fisico in primis le gambe dei propri giocatori hanno ben pensato di annullare la partita.

C'è stata quindi la possibilità di fare il punto della preparazione con mister Valerio Bertotto:
 
"Ci riposiamo un po', dopo ferragosto si torna a casa con la consapevolezza di aver ben lavorato di aver messo a punto il programma stabilito.
 
Arriva il campionato conoscendo solo le prime tre giornate.

Dobbiamo assolutamente iniziare bene, dovremo affrontare 5 partite in quindici giorni, ci vuole molta concentrazione, voglio continuità e linearità nel lavoro per poter sempre ragionare con la mente lucida, dobbiamo crescere costantemente, senza interruzione alcuna, il nostro è stato un lavoro netto, pulito con il pensiero costantemente rivolto al campionato.

Prima dell'inizio faremo un'altra partita d'allenamento con un avversario di livello, mi aspetto importanti indicazioni.
 
Prime tre avversarie Prato, Arzachena e Carrarese.
 
Un inizio facile e difficile per tutte le squadre, noi lo affronteremo senza fare calcoli, gara per gara, con la massima concentrazione e tranquillità, non dobbiamo aver paura, timore, sappiamo di aver fatto un buon lavoro consapevoli del nostro valore".
 
Fin qui Bertotto sicuro del valore dei suoi ragazzi.

Dopo la prima in casa con il Prato sperando di avere lo stadio stracolmo per vedere la nuova rinnovatissima Viterbese Castrense ecco arrivare le due consecutive gare contro la matricola sarda Arzachena, il 30 Agosto per la Coppa Italia e quattro giorni dopo per il campionato.
 
Auguri Viterbese!

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 908 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva