Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Viterbo SPORT
Mario Cipolloni

Ci sono voluti i calci di rigore, come con il Teramo il 22 novembre, allora fu un 3-2 con reti di Musacci, Vandeputte e l'allora gialloblu Kabaschi; contro la Paganese è finita 5-4 dopo i rigori; a mandare la palla alle spalle di Galli sono stati, questa volta: Mendez, Sini, (che aveva anche realizzato la rete del vantaggio gialloblu al 14' su punizione), Benedetti e Ngissah.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 982 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva