Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Viterbo LIBRI

- Alle 21:00 presso Piazza San Carluccio Antonio Dikele DiStefano racconterà il suo Chi sta male non lo dice (Mondadori), storia di due ragazzi partiti dall’Africa per l'Europa senza sapere che questo paese non è pronto ai loro tratti del viso né preparato a sostenere le loro ambizioni. I due attraverseranno grandi difficoltà non smettendo mai di amare la vita.

Villa San Giovanni in Tuscia LIBRI

Micaela Merlino ed Angelo Capuzzi

Dopo la prima presentazione al CEDIDO di Viterbo avvenuta il 22 Giugno, e la commemorazione del I Centenario della morte di Mons. Simone Medichini svoltasi il 23 Giugno a Villa San Giovanni in Tuscia con l’affissione di una targa, ieri 25 Giugno sempre a Villa San Giovanni in Tuscia all’interno della chiesa di Santa Maria della Neve, a cura dell’Associazione Scientifico-Culturale “Antiqua Tellus-Centro Studi Mons. Simone Medichini”, si è svolta la seconda presentazione del libro dei ricercatori Micaela Merlino e Angelo Capuzzi “Mons. Simone Medichini (1831-1916). Sacerdote esemplare, scienziato illustre e archeologo nella Tuscia del XIX secolo”.

Viterbo LIBRI

 
- Alle 20:00, presso la Libreria di Piazza del Plebiscito Paola Calvetti presenterà “Gli innocenti” (Mondadori), un romanzo che racconta di come l’amore non sempre riesca a salvarci e che fornisce un monito ai lettori affinché possano cogliere come occasioni gli imprevisti che presenta loro la vita.

Viterbo LIBRI

Micaela Merlino, il vescovo Lino Fumagalli, Angelo Capuzzi e Luciano Osbat

Successo per la presentazione del libro “Mons. Simone Medichini (1831-1916). Sacerdote esemplare, scienziato illustre e archeologo nella Tuscia del XIX secolo” dei ricercatori Micaela Merlino e Angelo Capuzzi, che si è svolta il 22 Giugno a Viterbo presso la Sala delle Biblioteche del CEDIDO (Centro Diocesano di Documentazione per la Storia e la Cultura Religiosa-Centro di Ricerche per la Storia dell'Alto Lazio).

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 765 visitatori online


Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva