Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/lacitta.eu/httpdocs/images/teatro-caprarola-quelli-del-martedi-2015

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/teatro-caprarola-quelli-del-martedi-2015


Caprarola EVENTI TEATRO Continua il successo dell'ultima commedia messa in scena a Caprarola: ancora tante repliche
di Simona Mingolla

 

Quelli del Martedì
(Foto Gianni Uggeri)

In questo clima di pessimismo (in cui la stagione fa anche la sua parte inveendo con attacchi virali che spesso condannano nelle mura domestiche) generato da notizie ed avvicendamenti che accrescono aggressività e depressione, una delle "armi di contrattacco" psicologiche è sicuramente il buon umore.

Vedi la galleria fotografica a fine articolo del fotoreporter Gianni Uggeri

Se ci si vuole garantire un momento di svago e di salute (è ormai scientificamente dimostrato che ridere allunga la vita: la risata, infatti, ha sulle arterie lo stesso effetto benefico dell’attività fisica o delle statine, i farmaci anti-colesterolo) consigliamo di andare a vedere l'ultima commedia di Alessandro Morganti e Angelo Pecorelli, portata in scena a Caprarola (VT), Teatro ex-Scuderie Farnese, da Quelli del Martedì, dal titolo "Si fermò in quel tempo un avventore".

La trama, "condita" da un equilibrato mix di elementi propri del teatro popolare (sia in termini di tipologie di personaggi, che di uso, alternato alla lingua italiana, del dialetto caprolatto), di temi e riferimenti di attualità narra di tre fratelli che hanno deciso  di acquisire un ristorante (che nelle loro mani diverrà prettamente a cucina tipica locale) e che si ritrovano coinvolti nel tentativo di risolvere il trauma e la conseguente patologia psichica di un curioso cliente "avventatosi" nel loro locale.

Provocazioni, rinfacci, incomprensioni a suon di battute a bruciapelo e doppi sensi (senza mai trascendere nella volgarità), coinvolgono lo spettatore in un vortice di risate, intervallate da momenti di forte emozione generata dai vissuti raccontati via via dai personaggi e che riprendono tematiche proprie del dramma interiore dell'essere umano.

Questo rende la partecipazione allo spettacolo un costruttivo modo di svagarsi non solo per il divertimento di cui si gode, ma per gli spunti di riflessione che se ne possono trarre su temi come il senso della famiglia e dell'amicizia, l'importanza di un credo e dei valori nella conduzione dell'esistenza, nonché del "lavoro di squadra" per superare gli imprevisti della vita ed aiutare gli altri, oltre che della relatività del tempo e fragilità dell'esistenza umana.

Il fatto che questo spettacolo non sia da perdere lo dimostra anche il successo delle repliche che continuano ad essere prorogate: dal 6 gennaio, infatti, tante altre date sono state previste fino a marzo. Per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.quellidelmartedi.com o telefonare ai numeri: 333.7271075338.6003567

{gallery}teatro-caprarola-quelli-del-martedi-2015{/gallery}

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 958 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva