Questa è Norchia, il sito archeologico tutto da scoprire,

le tombe, il torrente, la vegetazione, la pista ciclabile

visite guidate e tanta tanta natura, leggi l'articolo clicca qui

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Roma EVENTI
Per la prima volta l’indimenticabile romanzo di Jack London arriva sul grande schermo in uno straordinario film di animazione diretto da Alexandre Espigares,  Premio Oscar® nel 2014 per il Miglior cortometraggio d’animazione (Mr. Hublot), e si fa portavoce dei cani ex combattenti inseriti nel progetto di recupero del Centro Comunicazione e Sviluppo iniziative dell’Enpa.
Zanna Bianca, il protagonista del film in uscita al cinema dall’11 Ottobre è un lupo con un quarto di sangue di cane. Creatura fiera e coraggiosa, dopo essere cresciuto nelle terre innevate del Grande Nord, viene accolto da Castoro Grigio e la sua tribù di nativi americani, dove dovrà farsi accettare dagli altri cani. In seguito a una serie di eventi, Castoro Grigio sarà costretto a cedere Zanna Bianca ad un uomo crudele, che lo obbligherà a trasformarsi in un cane da combattimento. In fin di vita, sarà salvato da una coppia che, con il suo amore, insegnerà a Zanna Bianca a dominare il suo istinto selvaggio e a diventare il loro migliore amico.
 
Zanna Bianca è distribuito da Adler Entertainment e prodotto da SuperprodAnimation, Bidibul Productions e Big Beach, in associazione con Wild Bunch. 
 
Attraverso il racconto della sua storia, Zanna Bianca è il testimone ideale di un messaggio di forte impatto sociale atto a sensibilizzare e a informare che, per i cani che hanno vissuto sulla propria pelle la triste piaga dei combattimenti e degli abusi, esiste una speranza di vita migliore, grazie al progetto di recupero gestito dall’Ente nazionale protezione animali.
 
Ogni anno migliaia di animali vengono coinvolti in un giro d’affari vertiginoso collegato alle scommesse clandestine che arricchisce mafie e malavitosi. Sono tristemente pochi coloro che escono dall’inferno dei combattimenti: quelli che ci riescono sono bisognosi di cure, affetto, amore e protezione. Una missione che Enpa porta avanti da anni. 
 
“Donare loro nuova fiducia nei confronti della vita è un percorso difficile e tortuoso – dichiara Marco Bravi, presidente del Consiglio Nazionale di Enpa e responsabile del Centro Comunicazione e Sviluppo iniziative - ma che si è dimostrato possibile, grazie a uno staff professionalmente qualificato, alla dedizione dei volontari e a una continua ricerca scientifica”. 

“Siamo con ENPA nella lotta contro questa orribile realtà. – dichiara Aldo Lemme, General Manager di Adler Entertainment – Amiamo i nostri cani e siamo felici di poter affiancare Zanna Bianca a questa lodevole iniziativa. Il film è la riscoperta del grande romanzo di Jack London e della grande storia di amore tra uomo e cane.”
Il Centro Comunicazione e Sviluppo iniziative dell’ENPA dal 2002 promuove un progetto di rieducazione per pitbull ex combattenti, finanziato da sostenitori che, adottandoli a distanza, contribuiscono a donare loro una nuova vita.  Lo scopo del progetto è di renderli idonei all’ inserimento in famiglia o, almeno, di consentire loro una serena permanenza in canile. Aiutare questi cani vuole essere per Enpa un forte segnale di richiamo al senso di responsabilità e di recupero di valori etici fondamentali.
 
“Dall’inizio del progetto ad oggi – conclude Bravi- sono parecchi i cani che, dopo aver terminato un positivo ciclo di rieducazione, sono stati affidati a famiglie selezionate”. L’attuale obiettivo di Enpa è quello di poter continuare questo percorso, forti del fatto che “per ogni criminale che trasforma i cani in belve da combattimento, ci sono persone che le fanno tornare cani”.
 
In questo contesto, Zanna Bianca, la sua storia di redenzione e la straordinaria forza dell’amore che lega indissolubilmente gli animali all’uomo, è il miglior rappresentante dei cani ex combattenti dell’Ente nazionale protezione animali.
 
Zanna Bianca sarà inoltre al fianco di Enpa anche durante la Giornata degli Animali del 6 e 7 ottobre: per tutte le informazioni dell’evento, vai su enpa.it
 
Per informazioni:
Ente Nazionale Protezione Animali Onlus - Centro Comunicazione e Sviluppo Iniziative
Eleonora Inaudi, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 0172 425130
 
Ufficio Stampa - Ente Nazionale Protezione Animali Onlus
Giovanni Losavio, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 347 4736946
 
Ufficio stampa -  Fusion Communications:
Simona Pedroli, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 333 6076773
Alessandra Giovannetti, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 328 8139045
 
#ZannaBianca
 
 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Salva

Salva

centro commerciale tuscia generico

chi è on line

Abbiamo 1338 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva