Opportunità di cucinare autonomamente in struttura o di avere il catering a base delle nostre bio-produzioni, possibilità di pernottamento in struttura

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo EVENTI

Dal 14 luglio al 31 agosto in programma oltre 150 appuntamenti nei Comuni di Lubriano, Civitella d’Agliano, Tarquinia, Gradoli, Montefiascone, Castiglione in Teverina, Vignanello e Acquapendente.

Le Feste del Vino della Tuscia tornano a essere protagoniste dal 14 luglio al 31 agosto nei borghi di Acquapendente, Castiglione in Teverina, Civitella d’Agliano, Gradoli, Lubriano, Montefiascone, Tarquinia e Vignanello. Il ricco programma è stato presentato questa mattina nella sala consiliare della Camera di Commercio Viterbo dove i rappresentanti dei Comuni e delle Pro loco hanno illustrato gli oltre 150 appuntamenti previsti tra degustazioni guidate dei vini del territorio, assaggi di prodotti tipici locali negli stand enogastronomici, visite guidate a cantine e vigneti, esibizioni folcloristiche, cene in piazza e nelle taverne, spettacoli musicali, eventi culturali e attività per bambini.

Si comincia sabato 14 luglio ad Acquapendente con i “Vini del Barbarossa” (altri appuntamenti il 29 luglio, il 10 e il 31 agosto). A seguire: la 16a edizione di “Nelle Terre del Grechetto” a Civitella d’Agliano (20-22 luglio); la “Festa del vino sotto la torre” a Lubriano (27-29 luglio); la 30a edizione di “Aleatico in festa” a Gradoli (27-29 luglio, 3-5 agosto e 10 agosto); la 35a “Festa del Vino Colli del Tevere” a Castiglione in Teverina (1-5 agosto); la 60a “Fiera del Vino” di Montefiascone (2-15 agosto); la 49a “Festa del Vino” di Vignanello (10-15 agosto); la 12a edizione di “DiVino Etrusco” a Tarquinia (23-26 agosto).

“Le Feste del Vino– dichiara Luigia Melaragni, vicepresidente della Camera di Commercio Viterbo – contribuiscono alla crescita del turismo enogastronomico nella Tuscia, l’unico negli ultimi anni ad aver segnato in Italia una crescita costante e che consente ai turisti e visitatori di scoprire  attraverso i prodotti tipici, l’identità, le tradizioni, l’artigianato, i paesaggi, la storia e la cultura di un territorio”.

Alla presentazione sono intervenuti i rappresentanti dei Comuni, Pro loco e organizzatori delle Feste: Leonardo Zannini della Pro loco di Castiglione in Teverina; Luca Giugliotti della Pro loco di Civitella d’Agliano; Massimo Ceccarelli del Comune di Montefiascone; Stefania Ziccardi del Comune di Tarquinia; Sabrina Sciarrini del Comune di Vignanello.

 

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui e chiedi informazioni

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 820 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva