Opportunità di cucinare autonomamente in struttura o di avere il catering a base delle nostre bio-produzioni, possibilità di pernottamento in struttura

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Sutri EVENTI

Valerio Premuroso

13 luglio 2018  ore 21

CHIESA DI SAN FRANCESCO di SUTRI

Il pianista Valerio Premuroso al Beethoven Festival Sutri

Il pianoforte protagonista

VALERIO PREMUROSO Pianoforte

 

Fryderyk CHOPIN

Due Notturni op 48

Ottorino RESPIGHI

Notturno per pianoforte

Preludio III e Preludio II sopra Melodie Gregoriane

Abram CHASINS

Six Preludes Op. 10

Alexander SKRJABIN     
Poème Op.32 n. 1

«Vers La Flamme».  Poème Op.72

                   Fryderyk CHOPIN                                
Polonaise-Fantasie  Op.61

 

Un recital pianistico affidato al grande interprete Valerio Premuroso è il prossimo appuntamento del Beethoven Festival Sutri 2018 in programma venerdì 13 luglio alle ore 21 (Chiesa di San Francesco).  La manifestazione, che si avvale del contributo del Comune di Sutri, della Fondazione Cultura e Arte e della Fondazione Carivit, arriva così al suo giro di boa con il quinto concerto in cartellone. Il pianista Valerio Premuroso è un concertista che si è esibito con grande successo in tutto il mondo dalla Svizzera alla Romania, dalla Spagna e la Slovenia, dal Portogallo alla Turchia, la Polonia e il Belgio, dal Venezuela e Brasile fino all’Estremo Oriente.

Una carriera piena di grandi riconoscimenti ma anche molto tormentata a causa di un grave incidente stradale: il 10 marzo 1998 la sua attività concertistica ha subìto un brusco arresto, in seguito ad un gravissimo infortunio stradale che lo ha costretto lontano dalle scene per oltre un decennio.

Da questa prova Premuroso ha saputo trarre grande arricchimento interiore; soltanto di recente è ritornato ad esibirsi, confermando doti di sensibilità e profondità interpretative inusuali. Insegna Pianoforte Principale nei Conservatori ininterrottamente dal 1984 ed attualmente è titolare di cattedra di presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, spesso invitato in giurie di concorsi internazionali in Italia e all’estero.

La sua presenza al Beethoven Festival Sutri conferma ancora una volta la linea seguita dalla direzione artistica di questa manifestazione che punta all’assoluta qualità andando ad invitare eccellenze musicali per affidare loro gli appuntamenti in cartellone. Il programma scelto da Premuroso per il pubblico del Festival affianca una serie di brani che passano dalla poetica dei Notturni op.48 di Chopin al Notturno e Due Preludi sopra Melodie Gregoriane di Ottorino Respighi, dai Sei Preludi op.10 (di rarissimo ascolto) del grande compositore americano Abram Chasins  al Poema op.32 n.1 e “Vers La Flamme” di Skrjabin, per poi concludersi con la polonaise-Fantasie op.61 di Chopin. 

Il recital pianistico di Premuroso ha avuto giovanile anteprima Domenica 8 luglio con il concerto dal titolo”Fantasia pianistica” in cui protagonisti sono stati giovani e molto dotati esecutori, tutti allievi della classe di pianoforte di Anna Lisa Bellini del Liceo Musicale “S. Rosa da Viterbo” e provenienti da vari Comuni del territorio. Lorenzo Campi (Viterbo), Costanza Cataluddi (Bracciano), Martina Crocicchia (Capranica), Simone Mechelli (Corchiano), Nicol Oroni (Capranica) e Leonardo Poponi (Grotte di Castro). Il folto pubblico nella Chiesa di San Francesco ha applaudito con molto entusiasmo le esibizioni cariche di energia dei sei giovani musicisti che hanno interpretato capisaldi del repertorio pianistico di Beethoven (Sonata “Patetica” e Sonata op.10 n.3), Schubert (Improvvisi op.90), Chopin (Polacca in sol# minore, Bolero op.19, Seconda Ballata), Mendelssohn e Casella.

 

Per informazioni più dettagliate sui programmi e sulla biglietteria si invita a consultare il sito ufficiale della manifestazione www.beethovenfestivalsutri.com

 

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui e chiedi informazioni

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 863 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva