Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo EVENTI

 

Oltre ai 150 giovani neo laureati che hanno ricevuto il sospirato diploma dalle mani del rettore e dei direttori dei Dipartimenti, c'erano centinaia di persone: genitori, fratelli e sorelle e fidanzati.

Oggi all'Orto Botanico "Angelo Rambelli" c'è stata una grande festa per la consegna delle lauree. Una cerimonia del genere non si era mai svolta prima all'Università della Tuscia.

"Colleghiamo la consegna dei diplomi alla valorizzazione di questo splendido luogo-ha detto il rettore Ruggieri. La cerimonia ufficiale di consegna delle lauree fino allo scorso anno era riservata agli studenti che avevano raggiunto- ha proseguito - una votazione di 110 e 110 e lode. Da quest'anno invece tutti i neolaureati hanno avuto il diploma in una cerimonia ufficiale.

E' un momento che sottolinea la grande coesione tra tutte le strutture dell'Ateneo e soprattutto la significativa collaborazione tra Università e famiglie, tra docenti e studenti".

Poi sul palco sono stati chiamati uno ad uno tutti i giovani, che indossavano toga e tocco, ai quali il rettore e i vari direttori di Dipartimento hanno consegnato il titolo di dottore.

Tutto nella suggestiva cornice dell'Orto Botanico "Angelo Rambelli" tra variopinte piante, grandi alberi e aiuole perfettamente curate. Una giornata vissuta con particolare emozione sia dai ragazzi, che hanno completato il loro ciclo di studi, sia dai parenti giunti da ogni parte d'Italia per assistere alla cerimonia.

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 832 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva