Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Antico Borgo La Commenda EVENTI Più precisamente, si tratta di una cena con menu dai sapori e profumi orientali, nel corso della quale i commensali saranno guidati in un percorso sensoriale e culturale

All'Antico Borgo “La Commenda” Loc. Commenda 98, sulla strada per Marta (Montefiascone - VT), www.borgolacommenda.it) agosto si apre a suon di danze.
Dai ritmi latino americani e caraibici di giovedì 4 agosto (in cui l’ASD Latin Passion anima ed insegna passi e movenze di questi balli) si passa venerdì 5 agosto alle armonie d’Oriente con la danza del ventre.

Più precisamente, si tratta di una cena con menu dai sapori e profumi orientali, nel corso della quale i commensali saranno guidati in un percorso sensoriale e culturale che permetterà di conoscere ed apprendere alcuni usi e costumi legati ai “riti della tavola” e ai significati di quella danza nelle terre d’Oriente. “Voce narrante” ed animatrice della serata sarà Lia Bianchi della Compagnia Arcieri Viterbiensis, anche coreografa e realizzatrice dei costumi (in particolare, quello della danzatrice è un trionfo di seta, lino e pietre dure completamente realizzato a mano!) che i presenti potranno ammirare ad un certo punto (a sorpresa!) della serata in cui si svolgerà un quadro recitato dal titolo “La danza di Salomè” interpretato dalla ballerina Nicoletta Meschini e l’“arciere berbero” Gianni Alagna.

Chi non è rimasto affascinato da Salomè, personaggio che ha attraversato il tempo collocandosi fra storia e leggenda? Una donna bellissima, una grande danzatrice, un mito rappresentato per secoli da artisti di ogni sorta: dalla pittura al teatro, dalla scultura alla musica.

La storia di Salomè viene subito collegata alla danza dei sette veli sotto i quali questa giovane donna nascondeva la consapevolezza della sua forza, del suo potere, che ha voluto misurare nella maniera più estrema, chiedendo la testa di Giovanni il Battista. 7 è il numero che spesso appare nei racconti nel mito, 7 sono i chakra, sette sono i bracci del candelabro ebraico, 7 sono i colori, 7 sono le note musicali e 7 sono i veli di Salomè che, come ogni ballerina, aveva creato, pezzo a pezzo, la sua danza riprendendo varie coreografie tipiche dei luoghi delle vie del commercio del Mediterraneo orientale.

A fine serata verrà proposto (e “raccontato” in termini di tecniche di preparazione e di servizio)
il classico tè arabo alla menta ed offerta la possibilità alle signore di provare la bellezza e sensualità della danza del ventre apprendendo alcuni movimenti base sotto la guida di Nicoletta.

Ingresso (cena con bevande incluse e spettacolo), € 28,00.

Per informazioni e prenotazione (vista la particolarità dell’evento ed il numero limitato dei posti disponibili, è obbligatoria!) telefonare ai numeri: 0761.263767 - 373.7510399.

Salva

Salva

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 931 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva