Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Rosa Luxemburg,
maestra di libertà


Viterbo
CULTURA FARFALLA LIBERA


Si e' svolto nel pomeriggio di domenica 23 febbraio 2014 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sul tema: "Rosa Luxemburg, maestra di libertà".

Nel corso dell'incontro sono stati letti e commentati alcuni passi dalle opere e dalle lettere della grande pensatrice e militante.


Eleonora Rava

Viterbo CULTURA SUPER PARTES

L’esperienza e la competenza dei religiosi in campo amministrativo, finanziario e diplomatico e il loro ‘esser al di sopra delle parti’ ne favorirono l’utilizzo all’interno delle istituzioni comunali medievali. 

Ma almeno altri due fattori sembrano degni di nota per Viterbo: l’avanzata del Popolo e il suo ritorno alla ‘fede guelfa’.


Rosa Parks

Viterbo
CULTURA CORAGGIO


Ricorre il 4 febbraio 2014 il centounesimo anniversario della nascita di Rosa Parks, la coraggiosa donna afroamericana militante antirazzista che il primo dicembre 1955 rifiutò di sottostare alla segregazione razziale sugli autobus di Montgomery, in Alabama, e col suo gesto originò la lotta per i diritti civili guidata da Martin Luther King.

 

Corchiano

Corchiano CULTURA

Dal 17 gennaio al 14 marzo 2014 a Corchiano prende vita la rassegna "Musicomio" una programmazione estroversa e brillante che incontra diversi generi, dal teatro comico alle tante sfaccettature della cultura popolare fino all'arte contemporanea e alla musica, anima vera e vibrante di ogni serata.

Il programma pensato per il teatro “Il Fescennino” rispecchia la natura di questo luogo, da sempre sintesi di scambi e di incontri; un luogo nell'anima del centro storico, anticamente adibito a mattatoio e lavatoio oggi luogo comunitario di ritrovo ed elaborazione culturale.


Il quattrino, la moneta di Castro.

Pierluigi Farnese 1545-47


Viterbo
CULTURA CASTRO


Con il patrocinio del Dipartimento di scienze dei beni culturali dell’Università della Tuscia il Centro Diocesano di Documentazione per la storia e la cultura religiosa-Viterbo e il Centro di ricerche per la storia dell’Alto Lazio, organizzano per i consueti "Incontri a Palazzo Papale" [7° anno - 1° sessione], a Viterbo, venerdì 17 gennaio 2014, alle ore 16 "La città e la diocesi di Castro e i suoi vescovi", relatore il prof. don Carlo Nanni, Rettore del Pontificio ateneo salesiano.

Viterbo MOSTRA

Dell'attuale amministrazione Michelini, del Comune di Viterbo, non era presente nessuno, neppure l'assessore alla Cultura Giacomo Barelli, anche se invitato, ma mi domando, i tredici martiri italiani non sono morti anche per chi non era presente alla manifestazione?
Non sono morti per avere per fratelli gli italiani?
Non sono morti per la Patria, Italia?
Oppure ancora una volta siamo tutti servi del colore Rosso o del colore Nero? (m.g.)


Gli "Ultimi Martiri del Risorgimento", i tredici italiani che hanno sacrificato la loro vita nelle strade e nelle piazze di san Giusto intrise del loro sangue, sono il tema della mostra fotografica nella sala Anselmi, sui terribili fatti del 1953.

Una mostra inaugurata l'11 gennaio alla presenza del presidente del Comitato 10 febbraio, Michele Pigliucci; del dirigente provinciale del Comitato, Silvano Olmi; del responsabile provinciale Maurizio Federici e dell'avvocato Paolo Sardos Albertini, della Lega Nazionale di Trieste.

Uomini, donne e ragazzini di quindici anni caduti per l'italianità di Trieste, dopo nove lunghi anni dalla primavera del '45, mentre i Triestini vivevano sulla loro pelle l'incubo del regime militare straniero e del fantasma "titiano".

 

Marcello Meroi, Silvano Olmi


Viterbo
VIDEO


Presentazione della mostra: “La Lega nazionale e gli ultimi martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”, che si terrà a Viterbo nella Sala Anselmi, in Via Saffi.

Interventi di Silvano Olmi, Maurizio Federici, Michele Pigliucci, Marcello Meroi.

Ripresa con iPhone di Mauro Galeotti per il quotidiano www.lacitta.eu

1-“La Lega nazionale e gli ultimi martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”. Silvano Olmi

2-“La Lega nazionale e gli ultimi martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”. Maurizio Federici

3-“La Lega nazionale e gli ultimi martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”. Michele Pigliucci

4-“La Lega nazionale e gli ultimi martiri del Risorgimento. Trieste 1945-1953”. Marcello Meroi

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 597 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva