Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/lacitta.eu/httpdocs/images/slow-food-con-bevilacqua-2015

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/slow-food-con-bevilacqua-2015


Viterbo CRONACA Un sabato sera all'insegna del buon gusto per le nostre specialità locali
di Simona Mingolla

 

Sabato 7 febbraio Villa Ascenzi, in piazza del Gesù a Viterbo, ha aperto le porte agli amanti del "buon cibo" con una serata degustativa a base di specialità tipiche locali, organizzatada Slow Food Viterbo.

Sulla scia del consenso raccolto con lo Slow Food Village, realizzato la scorsa estate durante il  Festival letterario Caffeina, ha spiegato il  presidente della Condotta di Viterbo, Angelo Proietti Palombi, si è voluto proporre, in questa serata invernale, un "concentrato" di sapori genuini e preparazioni tipiche, al fine di offrire una nuova occasione per assaporare specialità stagionali realizzate da cuochi e produttori delle realtà Slow Food della provincia di Viterbo.

In fondo all'articolo vedi la galleria fotografica di Gianni Uggeri

Dal patè a base di coniglio verde leprino viterbese (offerto da Dario Grassetti, presidente del Consorzio dedicato al suddetto animale), ai formaggi biologici (F.lli Pira), alle confetture (azienda agricola "Il Circolo"), ai salumi della tradizione viterbese (F.lli Stefanoni), agli "stracci" preparati al momento da Laura Belli de "I giardini di Ararat", al capriolo all'aleatico Butunì dell'azienda Pacchiarotti con contorni di stagione a base di legumi e patata viola Vitelotte preparati da Paolo Bianchini, titolare del ristorante "Al Vecchio Orologio", ai dolci (a cura del Ristorante "Il Vicoletto") i presenti hanno sperimentato profumi e sapori sconosciuti o dimenticati.

Oltre a giornalisti e cultori del "cibo buono, pulito e giusto", tra gli intervenuti anche Osvaldo Bevilacqua, autore e conduttore della trasmissione televisiva "Sereno variabile", insieme ai consiglieri regionali Riccardo Valentini e Daniele Sabatini che hanno notevolmente apprezzato l'iniziativa, i suoi promotori e le specialità proposte.

Simona Mingolla

{gallery}slow-food-con-bevilacqua-2015{/gallery}

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 946 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva