Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/lacitta.eu/httpdocs/images/pietre-di-inciampo-2015

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/pietre-di-inciampo-2015


{youtube}un1B_ORWxFQ{/youtube}

Viterbo VIDEO 8 Gennaio 2015. L'artista tedesco Gunter Demnig installa tre "pietre di inciampo" in memoria di tre ebrei viterbesi, Emanuele Vittorio Anticoli, Letizia Anticoli e Angelo Di Porto, deportati ad Auschwitz nel 1944. Le pietre verranno messe davanti alla casa dove abitavano, in via della Verità n. 19.

La richiesta è pervenuta all’Associazione ArteinMemoria (presidente Adachiara Zevi – www.arteinmemoria.it) dai Dipartimenti di Studi Linguistico-Letterari, Storico Filosofici e Giuridici (DISTU) e di Scienze dei Beni culturali (DISBEC) dell’Università degli Studi della Tuscia.

Interventi di Alessandro Ruggieri, magnifico rettore dell'UNITUS; Leonardo Michelini, sindaco di Viterbo; Adachiara Zevi, presidente dell'Associazione ArteinMemoria e di un parente delle vittime.

Ripresa con iPhone di Mauro Galeotti per il quotidiano www.lacitta.eu

Clicca su leggi tutto e vedi le foto scattate da Gianni Uggeri

 

{gallery}pietre-di-inciampo-2015{/gallery}

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 913 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva