Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Tuscania CRONACA DI SOSTEGNO

 

Il vice-sindaco e delegato ai tributi Leopoldo Liberati, insieme al delegato al commercio Stefania Nicolosi, hanno varato due delibere di giunta per sostenere le attività economiche del nostro paese che, in questo particolare momento, soffrono come non mai la crisi economica.

"Credo- dichiara Liberati- che siamo tutti consapevoli delle difficoltà che gli enti si trovano ad affrontare, problemi che i media ci ricordano ogni giorno aumentando la nostra frustrazione. La crisi ha colpito tutte le tipologie commerciali, tanto che nel 2013 in Italia hanno chiuso 75000 attività e solo poche migliaia hanno aperto.

In questo contesto le casse dei comuni non possono  fare molto, ma ho presentato un'idea alla maggioranza che, secondo il mio parere, può aiutare le nostre attività commerciali senza intaccare le casse comunali. Infatti, sono di questi giorni, due delibere che possono, secondo noi, dare un po' di ossigeno ai nostri artigiani e ai nostri commercianti. 

Secondo la prima delibera, tutti coloro che presenteranno una richiesta entro il 30/09/2014, potranno usufruire di un 20 percento in più di suolo pubblico gratuito, a condizione di essere in regola con il pagamento della Cosap. Questa iniziativa permette alle aziende di avere maggiori spazi da mettere a disposizione della propria clientela.

La seconda delibera, consente alle attività commerciali che propongono manifestazioni pubbliche, un abbattimento dei costi del 50 percento dal sesto evento in poi. La passata amministrazione invece, prevedeva un pagamento di 50 euro per il suolo pubblico ad ogni evento e dal sesto in poi, venivano applicate le tariffe ordinarie.

Secondo noi, con questo sistema si scoraggiavano tutte le aziende che volevano proporre manifestazioni a lungo termine danneggiando, non solo gli esercizi commerciali stessi, ma anche tutta la popolazione. Con il nuovo sistema, al contrario, abbiamo lasciato invariata la tariffa relativa al suolo pubblico per i primi 5 eventi, ma coloro che propongono kermesse più durature potranno usufruire di una notevole riduzione dei costi e saranno dunque incentivati a farlo. 

Credo che siano tutte iniziative apprezzabili che dimostrano come questa amministrazione voglia essere vicina ai suoi operatori economici".

"Sono piccoli, ma importanti segnali di cambiamento- commenta Stefania Nicolosi- ed è nostra intenzione studiare altre iniziative che favoriscano la ripresa economica".

"Attualmente- conclude Liberati- stiamo studiando anche la Tasi e la Tares sperando di aiutare le famiglie in difficoltà. Non sarà un compito facile, ma faremo del nostro meglio".

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 496 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva