Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Tuscania CRONACA
Ennio De Santis

 

Era sera, la sera del 4 agosto 2018.

I miei cavalli nelle tele dipinti, posavano sulle pareti della ex Chiesa di Santa Croce, sala che il Comune mi aveva concesso per esporli.

Le porte della Chiesa erano chiuse e le chiavi in mio possesso dentro la mia tasca. Ma Cavalli, montato in testa alla sua Assotuscania, voleva entrare per la sua galoppata serale, ed esibire la cultura di cui Tuscania ha bisogno.

Squittieri, Capolicchio e la Fusco.

Qualcuno che ha libero accesso, con doppie chiavi per ordine dell’arroganza e di egoismi sprezzanti, gli ha spalancato le porte a mia insaputa.

Cavalli con la sua carovana, ha fatto irruzione dentro la mia mostra.

Ha cavalcato, scavalcato, schernito, abbuiato tutti i miei cavalli che però vivono di luce propria e sembravano stelle nella notte.

Quando ormai l’arroganza e la sopraffazione avevano fissato la loro impronta, soltanto allora sono stato chiamato.

Quando sono entrato nella sala spalancata, i miei animali sfiancati, sfiniti stramazzati alcuni al pavimento, quadri che disturbavano messi sul piancito.

Lino Capolicchio stava dando una grande lezione di cultura.

Diceva della propria bellezza e delle schiere, file di donne che aveva avuto, sin da bambino e per tutta la sua carriera di attore.

Sparava bombarde che bucavano il tetto, parlava anche di un film dove era gai.

Sulla testa del pubblico i ventagli sbattevano le ali, perché tornassero indietro le parole. Le donne con i loro scialli asciugavano bava e sudore che le barbe colavano sui petti.

Fuori Tuscania teneva china la faccia, rossa di vergogna, Ma i governanti non l’hanno veduta, dormivano.

 

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 861 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva