Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Ronciglione CRONACA

Una serata all’insegna delle risate e del ricordo di uno dei maggiori esponenti della comicità di tutti i tempi.

Venerdì 1 giugno il teatro comunale “E. Petrolini” di Ronciglione ha ospitato la premiazione che vede protagonisti ogni anno personaggi di spicco del mondo dello spettacolo, organizzata dall’Associazione Culturale Premio Ettore Petrolini di Ronciglione.

La serata si è aperta con i saluti di Mauro Scialanca, consigliere delegato al teatro, Renzo Carosi e Manuela Giorgietti, rispettivamente presidente e direttore dell’Istituzione Comunale Progetto Teatro: “La stagione teatrale del Petrolini – ha dichiarato Mauro Scialanca - si chiude con un evento di grande risonanza di cui Ronciglione va orgogliosa. Ringrazio la famiglia Petrolini per l’impegno che ogni anno mette per la riuscita di questa splendida premiazione, regalandoci delle serate indimenticabili.

I miei ringraziamenti vanno anche all’Istituzione Teatro, per aver organizzato una stagione teatrale che ha riempito le poltrone di questa meravigliosa platea, regalando al pubblico momenti di divertimento e anche di riflessione. Il mio invito è quello di lavorare tutti insieme affinché questo teatro continui ad essere parte viva della nostra comunità, un luogo sereno in cui staccare la spina dalla quotidianità e ritrovarci per condividere qualche ora di spensieratezza. Vi aspettiamo numerosi alla prossima stagione, alla quale l’Istituzione sta già lavorando con impegno e dedizione”.

Lillo e Greg sono stati accolti da una platea numerosa ed hanno ripercorso insieme al conduttore e direttore artistico del Premio, Claudio Calì, i momenti più salienti ed esilaranti della loro poliedrica carriera. Tanti i contributi video dedicati ai due protagonisti della serata e ad Ettore Petrolini, omaggiato anche dalle fantasiose performance sul palco di Mirko Dettori, mattatore del varietà, fantasista e musicista, nonché ideatore ed organizzatore della manifestazione "E’ nato Petrolini, Evviva Petrolini”. Anche a lui è andato il prestigioso riconoscimento di questa stagione, per il prezioso contributo portato avanti negli anni in memoria dello storico comico e drammaturgo.

Presente tutta l’amministrazione comunale, tra cui il sindaco Mario Mengoni che, insieme a Franco Petrolini, organizzatore della manifestazione, ha premiato sul palco Lillo e Greg: “Una serata-evento – ha commentato il sindaco Mario Mengoni - che ogni anno si distingue nella ricca offerta teatrale del Petrolini, regalando al pubblico la possibilità di conoscere da vicino la carriera di artisti di primo piano.

“Ronciglione Città Petroliniana” è ormai un brand di cui andare fieri, ad Ettore Petrolini è infatti intitolato il nostro teatro e la nostra scuola, oltre a questo prestigioso Premio che fa conoscere il nome di Ronciglione a livello nazionale. Ringrazio per questo Franco e tutta la famiglia Petrolini, nonché Lillo e Greg, per averci regalato una serata davvero esilarante, dettata da una comicità geniale”.

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 1393 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva