Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Soriano nel Cimino CRONACA
Alessandra Corsi

Grande prova degli alunni della scuola di musica.

Alle ore 12:00 in Piazza della Repubblica a Soriano nel Cimino si è tenuto il concerto della Banda Comunale quale parte integrante dei festeggiamenti in onore della Festa della Repubblica, a settantadue anni dal referendum istituzionale che ha modificato per sempre il corso della storia del Paese.

Guidati dal maestro Americo Gorello, i musicisti si sono cimentati in diversi brani patriottici, che hanno attraversato i secoli dai Moti Rivoluzionari del 1848 con “La bandiera dei tre colori”, passando per “Il Piave mormorava”, “Fischia il vento” a “Bella ciao”, fino ad arrivare all’esecuzione dell’Inno di Mameli, davanti alle autorità cittadine e ad un pubblico attento e partecipe.

Nell’intervallo tra un brano e l’altro il maestro Gorello ha spiegato l’origine e il significato storico di ogni pezzo, per sottolinearne ancora di più la forza e l’importanza nel contribuire a formare la coscienza civica dei cittadini. Quando la Musica incontra la Storia, si esprimono forti emozioni e si toccano temi importanti, nel ricordo del sacrificio dei nostri connazionali, riaffermando la forza delle idee che possono cambiare il mondo, sottolineando il ruolo fondamentale delle note nell’accompagnare i grandi rivolgimenti.

Da sottolineare la presenza di giovani e giovanissimi tra i membri del gruppo, molto affiatato, della banda: frutto della gratuita scuola di musica offerta dalla banda musicale ai giovani che si vogliono avvicinare alla musica e agli strumenti.

Vecchie e nuove generazioni accomunate dalla passione per la musica, sempre presenti nelle varie occasioni sia sacre che profane, che ruotano intorno alla vita cittadina.

Per Soriano altra data fondamentale il 5 giugno, quando cade il settantaquattresimo anniversario del bombardamento aereo del paese da parte degli Alleati, per cui tutta la cittadinanza è chiamata a ricordare il luttuoso avvenimento e soprattutto per non dimenticare

 

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 822 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva