Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo CRONACA

In data 16.05.2018 il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Viterbo ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare di detenzione domiciliare,

con l’applicazione dei mezzi e strumenti di controllo previsti dall’articolo 275-bis c.p.p. (braccialetto elettronico), a carico di B A, originario di Viterbo di circa 70 anni, per i reati cui agli artt. 609 bis e 612 bis del c.p. (violenza sessuale e atti persecutori), diretti nei confronti dell’ex convivente , una donna rumena di circa 45 anni, residente a Marta (VT).

Il soggetto arrestato, risulta inoltre indagato per i reati cui agli artt. 337, 612, 635, 432 c.p. e artt. 1 e 4 Legge 895/67, commessi sempre nell’ambito degli episodi di violenza e minaccia.

Il susseguirsi degli eventi criminosi e i numerosi episodi persecutori, protrattesi ininterrottamente dal mese di ottobre 2016 fino agli inizi del corrente mese di maggio, hanno fortemente scosso la popolazione e destato grave allarme sociale nell’opinione pubblica del piccolo centro lacustre ove la vittima è residente e presso la cui abitazione sono stati altresì collocati due ordigni esplosivi (pipe bomb) fatti brillare dagli artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Roma l’11 gennaio 2017 ed il 2 aprile 2018.

 

CARABINIERI DI BASSANO ROMANO, 5 DENUNCIATI PER RISSA, CHIUSO UN BAR

 

I carabinieri di Bassano Romano, sono intervenuti la notte di sabato 7 aprile, chiamati dagli avventori di un bar, che si erano spaventati per il degenerare di una rissa; una volta giunti sul posto, hanno iniziato subito le indagini per capire le dinamiche e constatare la gravità di quello che era accaduto.

Al termine delle investigazioni hanno identificato e denunciato i cinque partecipanti , per rissa aggravata e lesioni, e hanno, con atto a parte chiesto alla competente autorità la chiusura del locale, cosa avvenuta nella mattinata di ieri, quando gli stessi carabinieri della stazione di bassano hanno sottoposto a chiusura per motivi di pubblica sicurezza, il bar posto al centro di bassano Romano.

 

Salva

Salva

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 693 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva