Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Soriano nel Cimino CRONACA

Bruno Mencarelli presidente FITA Viterbo

Successo dello spettacolo dedicato alle donne al Florida di Soriano nel Cimino per la festa delle donne.

Lo spettacolo, ispirato e liberamente tratto da Ferite a morte di Serena Dandini, dà voce a undici donne uccise che si sono intrecciate da una parte all’altra del pianeta, donne succubi delle tradizioni o delle leggi, del ruolo imposto da secoli, a cui è impedito di amare o di vivere a pieno dei propri piaceri, desideri, della propria vita.

Contro ogni discriminazione, contro le molestie, contro la violenza, la voce di queste ragazze che interpretano donne così ferite va dritto al cuore del pubblico presente, numeroso e partecipe, commuove e colpisce.

Ad alleggerire la tensione intermezzi di musica, con la splendida e calda voce di Roberta Landi, e coreografie di danze. Una regia sapiente quella di Pina Luongo, e una recitazione impeccabile.

Ilaria Belardo, Cristina Olivieri, Elisa Angelucci, Eleonora Ricci, Fosca Speranza, Arianna Lucarini, Claudia Forniti, Eleonora Ricci, Francesca Belardi, voci dall’aldilà che parlano alle donne e agli uomini , ricordando che mai come in questi ultimi anni il numero delle donne uccise è salito vertiginosamente.

Il lungo applauso a salutare e ringraziare le giovani attrici è stato il segno del gradimento che il pubblico ha espresso alla compagnia teatrale e a tutti coloro che hanno fatto sì che il teatro Florida ritornasse a vivere.

Salva

Salva

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

chi è on line

Abbiamo 403 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva