Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo CRONACA


Nella notte del 16 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Viterbo hanno tratto in arresto un uomo di origini serbe, precedentemente fermato per un controllo della circolazione stradale a bordo di un veicolo con targa tedesca in via Garbini.

Era in compagnia di altre due persone già conosciute per i loro trascorsi giudiziari. Alla richiesta dei militari, aveva esibito documenti d’identità contraffatti.

All’esito della perquisizione a carico del soggetto, i militari hanno rinvenuto altri documenti riportanti le reali identità dell’uomo, scoprendo che lo stesso era stato controllato dal personale della Stazione Carabinieri di Vetralla nei giorni precedenti e gli era stato notificato un provvedimento di carcerazione dall’A.G. di Caltanissetta.

Probabilmente, con i documenti falsi, il soggetto sperava di sfuggire al controllo delle forze dell’ordine e di circolare liberamente sul territorio nazionale senza essere colpito da alcun provvedimento giudiziario.

Il cittadino straniero è stato arrestato per false dichiarazioni sull’identità e per possesso di documenti d’identificazione falsi e, su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Viterbo, è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 1088 visitatori online


Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva