Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo SPORT

La gara svoltasi nell'infuocato pomeriggio di venerdì 16 giugno è servita alla giovanissima viterbese doc dell'Atletica Alto Lazio, per verificare soprattutto la sua carica agonistica, e le allenatrici Linda Misuraca e Federica Gregori che l'hanno accompagnata all'importante evento che si è svolto a Rieti, ne hanno avuto la conferma.

Negli ultimi 3 mesi pochissimi gli allenamenti portati a termine, vuoi per la chiusura dell'impianto cittadino del Campo Scuola per ristrutturazione ma soprattutto per un fastidiosissimo problema al piede di stacco che le ha impedito di esercitarsi alle quote importanti a cui era attesa.

Problemi che non  hanno impedito a Martina di cogliere negli ultimi periodi due buoni risultati, a Bressanone, in rappresentanza del Lazio al Brixia Meeting ed appunto a Rieti nei Campionati Italiani Allievi dove ha sfiorato con 1,60 la finale a 12 nella gara del salto in alto.

Evidenti i miglioramenti tecnici conseguiti dall'atleta, prima tra le atlete laziali presenti in gara a Rieti, al primo anno della categoria Allieve, ma soprattutto come dicevamo agonistici, che in futuro, appena l'atletica viterbese potrà tornare all'utilizzo dell'Impianto del Campo Scuola, potranno essere incrementati con l'allenamento sulla nuovissima ed elastica pedana del salto in alto, in compagnia dei tantissimi talenti viterbesi della specialità, che così bene stanno facendo in questi ultimi periodi.

A Martina vanno i complimenti dei presidenti dell'Alto Lazio Ermanno Tronti e della Finass Atletica Viterbo Giuseppe Misuraca, che la incoraggiano a proseguire sulla strada intrapresa, con costanza, umiltà e coraggio, continuando a rappresentare nelle occasioni in cui sarà chiamata, una bella immagine della nostra atletica made in Tuscia.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 892 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva