Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo CINEMA Il film è ora ufficialmente disponibile nelle sale cinematografiche italiane
Diego Galli

Nonostante i tanti giudizi negativi della critica, il nuovo film di DC Comics è già riuscito a unire quasi completamente i fan, dimostrandosi negli Stati Uniti e nelle varie anteprime mondiali un notevole successo.

 

È chiaro ovviamente che la pellicola è lungi dal poter raggiungere i traguardi conseguiti dall’epopea Marvel dedicata ai supereroi, complice di questo fatto è sicuramente il tema ben differente del film, che ricalca da vicino lo stile dark e forse eccessivamente oscuro del recente e ampiamente criticato Batman v Superman. I fan però non ci stanno e una petizione cominciata online per chiedere le scuse della critica ha da poco oltrepassato le 18.000 firme.

Lo stesso regista di Suicide Squad, David Ayer, ha risposto in maniera secca alle varie stroncature subite dalla sua opera, parlando di essa come la migliore esperienza della sua vita, sviluppata appositamente per i fan e non di certo per suscitare a tutti i costi il plauso della critica.

Sia come sia, il film è ora ufficialmente disponibile nelle sale cinematografiche italiane, pronto per essere giudicato anche dagli amanti dei supereroi nostrani, o meglio dei “supercattivi” data la natura particolare del film che vede come protagonisti un gruppo di villani d’eccezione, convinti dal governo americano a collaborare con la giustizia in cambio di uno sconto della pena.

A ricoprire i loro ruoli troviamo attori del calibro di Will Smith (Deadshot), Jared Leto (Joker), Margot Robbie (Harley Quinn), Jai Courtney (Capitan Boomerang), Jay Hernandez (El Diablo), Cara Delevigne (Incantatrice), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc), ma non mancano anche dei piccoli cameo per Ben Affleck ed Ezra Miller, interpreti rispettivamente dei vigilantes Batman e Flash, ansiosi di tornare sul grande schermo nei loro prossimi film dedicati.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi è online ora assieme a te

Abbiamo 468 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva