Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


Viterbo A TAVOLA pizzicotti, quaglie, frittelle
di Patrizia Labellarte

In una pentola mettere a bollire un litro e mezzo di acqua. Salare. Nel frattempo, ricavare dalla pasta del pane dei piccoli gnocchi...

 

PIZZICOTTI

Ingredienti:

1 kg di pasta del pane,

aglio,

olio q.b.

500 gr di pomodori pelati

peperoncino,

timo

pecorino stagionato.

 

Preparazione:

In una pentola mettere a bollire un litro e mezzo di acqua. Salare. Nel frattempo, ricavare dalla pasta del pane dei piccoli gnocchi da tuffare nell'acqua non appena inizia il bollore.

In una casseruola far soffriggere nell'olio l'aglio, il peperoncino, aggiungere i pomodori pelati e un rametto di timo. Salare e lasciare cuocere finchè il sugo non si è ristretto.

Scolare per bene gli gnocchi e condire con abbondante sugo e a piacere del pecorino romano.

 

QUAGLIE ALLA PAGNOTTA

Ingredienti:

Una quaglia a persona,

pasta del pane,

100 gr di pancetta tagliata a fettine sottili,

vino bianco per sfumare,

olio,

sale e pepe,

salvia q.b.

Alloro q.b.

 

Preparazione:

Fare un trito con 4 fette di pancetta, qualche foglia di salvia e alloro. Condire con sale e pepe e riempire la pancia di ciascuna quaglia.  All'esterno avvolgere ciascuna quaglia con una fetta di pancetta e una foglia di salvia. Farle rosolare in una padella contenente olio e uno spicchio di aglio. Lasciare cuocere su entrambi i lati.  Aggiustare di sale e sfumare con un bicchiere di vino bianco. Nel frattempo stendere la pasta del pane, ricavando dei grossi riquadri, tanti quanti sono le quaglie. Chiudere in questi ogni singola quaglia, avendo cura di sigillare bene i bordi. In una telia unta con olio adagiare le pagnottelle e versare su ciascuna di queste un pochino di olio di oliva. Mettere in forno a 200 C° per 40 minuti. Servire calde.

 

FRITTELLE DOLCI DI RICOTTA

Ingredienti:

300 gr di ricotta,

100 gr di zucchero,

3 uova,

latte q.b.

Mollica del pane, ricavata da due fette

farina q.b.

Scorsa grattata di arancio,

zucchero a velo q.b.

 

Preparazione:

Ammorbidire la ricotta con un pò di latte tiepido. Aggiungere lo zucchero, due rossi d'uovo, la buccia dell'arancio, la mollica del pane bagnata nel latte e strizzata. Maneggiare e formare un composto consistente, se necessario aggiungere altra mollica.

Prendere un pò dell'impasto e formare delle polpette da passare prima nella farina e poi nell'uovo sbattuto. In una padella scaldare abbondante olio. Friggere le polpette dolci finché non risultano dorate. Scolare e una volta intiepidite spolverizzarle con zucchero a velo.

I comunicati inviali
a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizza in Villa party-relax con gli amici,
tra vigneti e uliveti, ampia piscina,
forno a legna, barbecue, cucina,
4 camere da letto, 4 bagni, salone,
taverna con sala biliardo, 2 camini.
Puoi divertirti in ampi spazi, indisturbato.

Il Marrugio mette a tua disposizione
la Villa che vedi qui in foto.
Clicca qui

SALDI DAL 7 LUGLIO

Salva

Salva

chi è on line

Abbiamo 644 visitatori online

Salva

Salva

Salva

Salva